CEPAV DUE

CEPAV DUE

Nuova Linea Alta Velocità/Alta Capacità Treviglio-Brescia

 

 
DESCRIZIONE PROGETTO

Incarico di Direzione Lavori e Coordinamento Sicurezza in fase di Esecuzione degli interventi afferenti alle opere civili, impianti tecnologici e di armamento ferroviario della Tratta ferroviaria AV/AC Treviglio – Brescia, Committente dell’opera la società Rete Ferroviari Italiana S.p.A., mentre l’affidatario dell’esecuzione è il Contraente Generale Consorzio Cepav due.
Il nuovo tratto di linea Alta Velocità/Alta Capacità Treviglio – Brescia è parte integrante del Corridoio Trans Europeo TEN-T Mediterraneo e costituisce un’ulteriore tappa nella realizzazione della linea AV/AC Milano – Verona.
La tratta AV/AC Treviglio – Brescia si sviluppa per 51,4 km, attraversa 20 comuni nelle province di Milano, Bergamo e Brescia e si innesta nel nodo di Brescia tramite l’interconnessione Brescia Ovest (11,7 km).
Il progetto dell’AV/AC Treviglio – Brescia ha visto la realizzazione di 7 viadotti, 9 gallerie artificiali, 7 cavalcaferrovia, 34 sottovia, 46 km di rilevato e 1,1 km di trincee, 17,5 km di viabilità extra-linea, 15 fabbricati per impianti tecnologici, 300 interferenze viarie ed idrauliche, 350 interferenze con pubblici servizi.
L’importo complessivo dell’opera ammonta a 1445 milioni di euro.
La tratta ferroviaria AV/AC Treviglio – Brescia è stata attivata l’11 dicembre 2016.

 

 
 
1

1

1

1

1

 

I commenti sono chiusi.